additivo-per-olio-motore

Il Miglior Additivo per Olio Motore

La scelta del miglior additivo per il motore della nostra vettura è sempre stata e sempre sarà questione di dibattito.

Al giorno d’oggi i maggiori produttori di additivi utilizzano materiali sintetici, ogniuno di essi ha i propri vantaggi e i propri svantaggi, che ovviamente rendono la scelta degli stessi ancora più ardua.

Uno tra i problema frequenti nella scelta sbagliata del prodotto è quello di corrosione delle parti motore, quindi non scorrere bene una sull’altra con lubrificazione ridotta, l’usura delle stesse parti in maniera più veloce del previsto, sono gli inconvenienti che si incontrano più frequentemente quando si utilizzano prodotti di bassa qualità o non adatti al proprio motore.

La corrosione veloce delle parti, il primo problema citato, si verifica quando le parti del motore si toccano senza la presenza di lubrificante, quindi si consumano più velocemente provocando grossi problemi, a volte non risolvibili, quindi perdita di denaro.

Ricordiamomoci che gli additivi non hanno la stessa durata, tuttavia se la scelta sarà fatta con criterio e valutando le proprie esigenze e il tipo di motore del veicolo, questi ne preserveranno l’integrità e la durata nel tempo.

Le Migliori Additivi per Olio Motore

Bestseller No. 1
Metabond ECO additivo per olio motore antiattrito antiusura per...
  • riduce l’attrito al interno del motore/ migliora la lubrificazione e le prestazioni
  • abbassa il consumo del carburante e le spese di manutenzione
  • riduce le emissioni nocive/ protegge il motore nelle partenze a freddo
OffertaBestseller No. 2
Liqui Moly 3721 Cera Tec
  • Per motori, cambi manuali, pompe e compressori; da aggiungere all'olio, automiscelante; sufficiente per un volume di olio di 5 l
  • Con effetto di lunga durata per 50000 km; adatto a cinghie dentate in bagno d'olio; non adatto all'impiego con frizioni in bagno d'olio
  • Non adatto all'impiego con frizioni in bagno d'olio
Bestseller No. 3
XADO Additivo per olio motore per la riparazione e la protezione...
  • Ripristina l’originaria superficie delle parti e compensa l’usura | Aumenta la vita del motore
  • Recupera ed aumenta la compressione nei cilindri | Aumenta la potenza del motore e migliora l’accelerazione
  • Ripristina la pressione dell’impianto di lubrificazione fino ai valori nominali
OffertaBestseller No. 5
Liqui Moly 2591 Additivo per Olio
  • Adatto a tutti gli oli motore in commercio per motori a benzina e diesel con e senza filtro per il particolato diesel (DPF); testato per turbo e catalizzatore
  • Dosaggio consigliato: aggiunta del 3 – 5% all’olio motore; per motociclette con frizione in bagno d’olio massimo 2% della quantità di rifornimento olio
  • Nelle motociclette con frizioni in bagno d'olio dosaggio massimo 2 %
Bestseller No. 6
TUNAP Additivo Olio Pulizia Motore 957 depuratore pulitore...
  • Additivo pulizia olio motore Tunap 957
  • Additivo, olio, pulizia, motore, tunap, 157, micro, logic, micrologic, diesel,
  • Pulitore, detergente, 957, nuovo, nuova, formula, interno, benzina, gasolio, gpl
Bestseller No. 7
CORMAR Additivo Ceramico Antiattrito per Motori CERATECH Ceratec
  • Additivo ceramico a base di particelle Nano-active
  • Riduce attrito interno del 60%
  • Migliora la specifica e il consumo di olio
Bestseller No. 9
Bluechem Nano Engine Super Protection PowerMax, additivo...
  • Lubrificazione immediata nella partenza a freddo
  • Migliori prestazioni
  • Eccellenti qualità di resistenza in condizioni di emergenza
OffertaBestseller No. 10
Liqui Moly 3721 1
  • Liqui Moly 300ml 3721
  • Riduce le perdite per attrito
  • Prodotto antiusura ceramico


Come scegliere il miglior additivo olio motore?

additivo-per-olio-motore

Non molto tempo fa, quando ho iniziato a pensare a come scegliere il miglior additivo olio motore per i miei vari veicoli, mi sono reso conto che non c’era un tipo di additivo che avrei dovuto valutare e che poteva fare al caso mio, in termini di prestazioni ce ne sono innumerevoli e ognuno può lavorare bene a suo modo, ma se si va in cerca di uno specifico tipo è probabile che si possa essere delusi per aver fatto una scelta frettolosa e poco accurata.

Dal momento che ci sono tanti tipi di additivi disponibili in commercio, è importante essere in grado di restringere il campo delle possibilità.

Questo articolo vi aiuterà nella missione, per la scelta del giusto tipo di additivo per il vostro motore, esso prenderà in considerazione alcune delle cause più comuni di scarsa lubrificazione e come poter utilizzare lubrificanti per ottenere le migliori prestazioni dal vostro mezzo ed evitare gli intoppi che si potrebbero presentare invece con una scelta errata.

Iniziamo a parlare di una delle più comuni cause di problemi in un motore, e questo viene indicato come attrito, ciò significa che le molecole di olio che sono in contatto tra loro non sono sufficentemente efficaci per evitare lo sfregamento delle varie parti che così facendo entrano in contatto diretto consumandosi più rapidamente.

Utilizzando un buon lubrificante, è possibile ridurre in modo significativo il numero di particelle e di attrito e questo porterà il motore a una migliore condizione di lavoro.

additivo-per-olio-motore

Il più comune tipo di lubrificante utilizzato nei motori è quello che contiene carbonato di sodio è          inoltre possibile trovare additivi per olio che sono composti da una combinazione di olio e carbone.

In alcuni casi, anche i lubrificanti a base di acqua possono causare problemi, infatti se si utilizza l’acqua come additivo per olio, assicuratevi di indossare occhiali di sicurezza mentre si sta lavorando intorno al filtro dell’olio.

Anche per quanto riguarda il cambio dell’olio di trsmissione è importante cercare prodotti di qualità per non correre il rischio di compromettere il motore, per evitare questo tipo di problemi, si dovrebbe investire due soldi in più per avere il migliore in commercio.

Uno tra i motivi per fare una scelta oculata di un additivo per il motore è che ci potrebbero essere impurità che vanno a mischiarsi con lo stesso creando attrito e provocando problemi con l’efficacia dell’olio e la durata del motore, alcune impurità sopra citate possono provenire dall’ impianto di climatizzazione.

Un’altra causa di attrito è provocata da agenti  contaminanti naturali che il vostro motore assorbe dalle impurità presenti nell’aria e la sporcizia che vengono risucchiate, ci sono tutta una serie di cose che si possono fare per evitare che ciò accada, seguendo i consigli e i suggerimenti presentati in questo articolo, si dovrebbe essere in grado di godere di un motore che funziona bene e sta lavorando in modo ottimale.

Miglior Additivo per Olio Motore – Recensione Video

Lascia un commento