additivo-per-il-FAP

Il Miglior additivo per il FAP (Filtro Antiparticolato)

Molte persone non sanno come scegliere il miglior additivo per la pulizia del FAP.

Il processo di pulizia è anche chiamato RIGENERAZIONE.

Se volete ottenere il massimo dalla pulizia del vostro filtro, questo articolo fa al vostro caso perché la maggior parte delle persone non ha idea di come effettuare la scelta migliore per le loro esigenze specifiche. La rigenerazione (o “pulizia del FAP”) serve a svolgere un processo che permette di sbarazzarsi di residui di sporco dal filtro e renderlo più pulito e sanificato.

Le Migliori Additivi per il FAP

Bestseller No. 1
LIQUIDO RIGENERANTE DPF FAP ADDITIVO CERINA AUTO + KIT FAP BASE...
  • LIQUIDO RIGENERANTE M 200 FAP CERINA + KIT FAP BASE PER TRAVASO
  • liquido universale miscelabile e perfettamente equivalente alle specifiche di tutti i liquidi rigeneranti OEM per i filtri Fap di Fiat, Peugeot e Citroën (973665, 997995, 973685, 973686, C973685 e C973686, Eolys DPX 176 ed Eolys DPX 42), Ford (WSS-M99C127-A1, 1337646), Volvo, Satacen 25, ecc...
  • Il liquido rigenerante per FAP deve essere immesso secondo necessità nello specifico serbatoio seguendo esclusivamente le indicazioni e la quantità che il costruttore del mezzo indica nelle note tecniche. Benefici: Il M 201 è una soluzione chimica contenente cerio e ossido di ferro da utilizzarsi su motori dotati di filtro antiparticolato FAP prodotti dopo l'anno 2009, ma compatibile anche con modelli di anni precedenti
Bestseller No. 2
Detergente FAP (Filtro AntiParticolato) per la...
  • La soluzione più efficace e la più economica. Detergente DPF certificato TÜV.
  • Semplicissimo da usare. Senza smontaggio. Rigenerazione permanente e completa del FAP o catalizzatore.
  • Pulisce accessoriamente la valvola EGR e il Turbo. Solo per uso rigenerante con 20 litri di carburante.
Bestseller No. 3
Bardahl Top Diesel 1Lt + DPF Cleaner 250mL - Additivo Diesel e...
  • TOP DIESEL: Mantiene i fori di iniezione liberi dai depositi permettendo l'ottimale polverizzazione del gasolio
  • TOP DIESEL: Contrasta la formazione dei depositi causati dalla presenza di Biodiesel
  • TOP DIESEL: Lubrifica la pompa di alta pressione e gli iniettori
Bestseller No. 5
Bardahl 1488847 Additivo, Giallo, Taglia Unica
  • 250ml
  • L'additivo va versato nel serbatoio del carburante prima di eseguire il rifornimento
  • Per una manutenzione ottimale del filtro si consiglia di ripetere il trattamento ogni 3000 km
Bestseller No. 6
Bardhal 2001042 - Additivo rigenerante del Filtro antiparticolato...
  • Questo additivo rigenerante per filtri antiparticolato (FAP) diminuisci la temperatura naturale della combustione delle particelle di fuliggine, evitando così l'incrostazione dei filtri dell'aria. Le particelle nocive sono bruciate senza che i componenti vengano alterati. Il FAP ha pertanto una durata di vita più lunga e beneficia di un migliore funzionamento. Compatibile con tutti i veicoli dotati di un FAP senza additivi.
Bestseller No. 8
Kit pulizia & manutenzione FAP / DPF Arexons (Con Additivo...
4 Recensioni
Kit pulizia & manutenzione FAP / DPF Arexons (Con Additivo...
  • Kit Pulizia Filtro Antiparticolato
  • ADDITIVO FAP/ DPF
  • Detergente e Fluido Risciacquo Filtri
Bestseller No. 9
Additivo Super Pulitore Filtro Antiparticolato, DPF Super Clean...
  • Il superpulitore per filtri antiparticolato a elevata efficacia è una speciale formulazione di additivi da utilizzare per favorire la rignerazione dei filtri antiparticolato. Il prodotto può essere utilizzato in tutti i motori a gasolio, anche quelli di ultima generazione.
  • Pulitiza completa e permanente del filtro durante la marcia del veicolo
  • Nessuno smontaggio e rimontaggio e niente tempi di attesa


Come scegliere il miglior additivo fap?

additivo-per-il-FAP

La prima domanda che è necessario porsi prima di decidere come scegliere il miglior additivo per il fap per la vostra auto è: cosa voglio ottenere da questo prodotto? Quali sono le mie esigenze?

in breve, la risposta dovrebbe essere: “per pulire il filtro antiparticolato del veicolo”.

Non è necessario prendere la macchina e farsi un giro per testare l’efficienza della pulizia del filtro, ma si dovrebbero testare le prestazioni del filtro su base periodica, così come andrebbe fatta periodicamente la pulizia e la manutenzione dell’auto, per farlo durare di più nel tempo evitando di spendere altri soldi per comprarne uno nuovo.

Prima di decidere di utilizzare un sistema rigenerativo sarebbe meglio se si ottenesse un parere professionale sui vantaggi e gli svantaggi di delle varie scelte.

Anche se il sistema è molto simile a quello degli impianti di condizionamento, le emissioni generate da questi filtri, ma anche dagli additivi stessi per la pulizia, sono di gran lunga inferiori a quelli dell’impianto di condizionamento: meglio non sottovalutare questo aspetto.

Per pulire il sistema, è necessario lavare il filtro dell’aria e anche aspirare la sede dove è posizionato.

Quando si utilizza un additivo sulla propria auto bisogna tenere conto di utilizzarne uno che possa rimuovere carbonio e altre impurità. Inoltre non deve trattenere lo sporco.

L’ efficacia del filtro nel rimuovere le sostanze tossiche non è così performante come quella di isolare del gas degli scarichi.

Mentre i filtri interni dei sistemi non sono molto costosi, il Filtro Antiparticolato interno può usurarsi, pertanto, è necessario provvedere alla manutenzione e alla sostituzione degli stessi regolarmente per evitare l’accumulo di impurità. Questo renderà il lavoro del sistema  filtrante molto più veloce ed efficiente, anche sul lungo periodo.

additivo-per-il-FAP

Il sistema di filtraggio interno di solito è molto più costoso, è per questo motivo che in molti scelgono appositamente un sistema esterno, anche per una più facile manutenzione.

D’altra parte, ci sono svantaggi anche quando si utilizzano sistemi di filtraggio esterni. In primo luogo, si rivelano più costosi nel corso di un lungo periodo e in secondo luogo, non filtrano gli inquinanti dal gas all’interno del motore, pertanto, quando si sceglierà il miglior additivo fap per la vostra auto, questo non fornirà lo stesso livello di prestazioni e durerà meno, facendo sprecare denaro inutilmente e tempo prezioso.

In secondo luogo, i filtri di questi sistemi possono sporcarsi facilmente e sono anche difficili da sostituire perché attaccati al pavimento.

Lo svantaggio finale è che non si dispone di un manuale per guidare l’utente nella configurazione del sistema in auto.

Considerato tutto, il sistema di filtraggio esterno non è molto a buon mercato e non aiuta a mantenere il raffreddamento del motore.

Il modo migliore per scegliere il proprio additivo per il FAP della vostra auto è controllando periodicamente che il sistema non necessiti di manutenzione o sostituzione.

 

Miglior Additivo per il FAP – Recensione Video

Lascia un commento